Prenota

Sito ufficiale, miglior prezzo garantito

Prenota

Per ulteriori informazioni, contattate +39 045 685 55 55 o [email protected]hotel.com

Book online

Damien Hirst

Domina la scena britannica durante gli anni novanta, portandola alla ribalta internazionale. La sua veloce ascesa durante gli anni novanta è strettamente legata alla vicinanza e promozione da parte del collezionista e pubblicitario anglo-iracheno Charles Saatchi. Egli è indubbiamente uno degli artisti più popolari e controversi della scena dell’arte contemporanea. L'artista ha creato negli anni una cifra stilistica inconfondibile, caratterizzata da un linguaggio aggressivo e icastico, di grande impatto emotivo e visivo. Espressioni contrastanti e dissacratorie, dell’ultimo afflato romantico di un artista, traslato nell’inquietudine della società contemporanea. La morte è il tema centrale delle sue opere. È noto soprattutto per una serie di opere in cui corpi di animali, come squali-tigre, pecore e mucche, sono imbalsamati ed immersi in formaldeide. Intimamente legato non solo all'informale ma anche all'action painting e alla pop art, è noto anche per le sue tecniche definite spin painting, realizzate dipingendo su una superficie circolare in rotazione come un vinile sul giradischi, e spot paintings, che consiste in righe di cerchi colorati spesso imitate dalla grafica pubblicitaria degli ultimi anni.

Torna alla lista