Prenota

Sito ufficiale, miglior prezzo garantito

Prenota

Per ulteriori informazioni, contattate +39 045 685 55 55 o res[email protected]

Book online

Street Artists

Cross over è un progetto di con-fusione artistica che propone all’interno degli spazi del Byblos Art Hotel un intervento site specific di tredici tra i principali esponenti della street art italiana. Osannata e osteggiata come un supereroe dei fumetti della Marvel, la street art è una delle avanguardie artistiche che più di tutte ha coinvolto e relazionato il proprio pubblico, emozionando come poche correnti sono riuscite a fare nell’ultimo secolo. Perché la street art colpisce dritto negli occhi dello spettatore con tutte le armi a sua disposizione. Dalla poesia all’illustrazione. Dalla fotografia alla scultura. Quello che importa è il messaggio e la capacità di propagarlo il più possibile per condividerlo e portarlo a tutti, perché tutti hanno il diritto di godere dell’Arte e delle sue molteplici declinazioni. Per questo progetto abbiamo selezionato tredici artisti al fine di dare, attraverso il loro intervento su muro, una panoramica della molteplicità di stili ed espressioni che caratterizza questa avanguardia. Dalle poesie di ivan che da anni utilizza le strade di tutto il mondo come pagine bianche per le sue poesie, alle figure mistiche e neo rinascimentali di Gionata Gesi Ozmo passando per l’irruenza esplosiva di Pus, le geometrie morbide di Pao e quelle più femminili e delicate di Nais che si scontrano con la materia grottesca di Sonda. Un’esperienza artistica decontestualizzata che mixa luoghi e immaginari in un melting pot che unisce lo stile pop illustrativo di TvBoy alle grafiche urbane di Microbo e Bo130 e le fonde con le mitologie ibride di Dem e i ritratti street di Seacreative fino a perdersi nel caos postmoderno di Dado & Stefy

Torna alla lista